Un martire laico nel Veneto bianco