Negli ultimi anni si è assistito ad una notevole ricerca di marcatori di espressione genica nelle cellule tumorali finalizzata ad applicazioni diagnostiche e per monitorare le diverse terapie. Un target molto importante oggetto di diversi studi in vivo e in vitro è rappresentato dall’enzima telomerasi. In particolare, lo studio di espressione genica dei suoi componenti è apparso molto utile per rivelare cellule tumorali circolanti nel sangue periferico e per evidenziare quindi la presenza di micrometastasi. La presenza di metastasi scheletriche in pazienti oncologici è gravata da una serie di complicanze. I bisfosfonati sono una classe di farmaci con una potente attività di inibizione del riassorbimento osseo e vengono sempre più utilizzati nel trattamento di pazienti con metastasi ossee. Alcuni studi clinici hanno dimostrato che tali farmaci sono molto efficaci nel trattamento delle metastasi ossee di tumori prostatici e mammari. Recenti studi hanno inoltre rivelato che i bisfosfonati sono anche in grado di agire direttamente sulla cellula tumorale interferendo con la crescita e la sopravvivenza delle cellule metastatiche nell’osso. La presente tesi illustra i risultati relativi alla downregolazione dell’espressione dei geni della telomerasi utilizzando i bisfosfonati in vitro, su linee tumorali, ed in vivo, su pazienti neoplastici affetti da carcinoma prostatico e mammario. Relativamente agli studi in vitro, verranno presentati i dati di inibizione cellulare mediante test di vitalità sulle colture cellulari trattate con concentrazioni crescenti di diversi bisfosfonati e verrà analizzata la relativa espressione dei geni della telomerasi mediante la tecnica di RT Real Time PCR. Verranno inoltre valutati gli effetti dello zoledronato su linee prostatiche co-incubate con il geranylgeraniol che è noto ripristinare la via del mevalonato. Per quanto riguarda gli studi in vivo, saranno presentati i dati relativi all’espressione dei geni della telomerasi nei sieri dei pazienti oncologici trattati con lo zoledronato. La presente esperienza ha dimostrato che: • I geni della telomerasi rappresentano un target alternativo all’azione dei bisfosfonati sulle cellule tumorali; • Gli amino-bisfosfonati riducono la proliferazione nelle cellule tumorali mediante la down-regolazione dell’espressione dei geni della telomerasi; • I bisfosfonati agiscono sull’espressione genica in una maniera concentrazione-dipendente; • L’utilizzo dello zoledronato in vivo è in grado di abbassare i livelli di espressione dei geni della telomerasi; • L’utilizzo di tale target molecolare in vivo è un valido metodo per monitorare l’azione del trattamento con zoledronato in pazienti neoplastici.

Non disponibile

Valutazione dell'utilizzo dei bisfosfonati in neoplasie solide mediante studio di espressione genica

VALENTI, Maria Teresa
2007-01-01

Abstract

Negli ultimi anni si è assistito ad una notevole ricerca di marcatori di espressione genica nelle cellule tumorali finalizzata ad applicazioni diagnostiche e per monitorare le diverse terapie. Un target molto importante oggetto di diversi studi in vivo e in vitro è rappresentato dall’enzima telomerasi. In particolare, lo studio di espressione genica dei suoi componenti è apparso molto utile per rivelare cellule tumorali circolanti nel sangue periferico e per evidenziare quindi la presenza di micrometastasi. La presenza di metastasi scheletriche in pazienti oncologici è gravata da una serie di complicanze. I bisfosfonati sono una classe di farmaci con una potente attività di inibizione del riassorbimento osseo e vengono sempre più utilizzati nel trattamento di pazienti con metastasi ossee. Alcuni studi clinici hanno dimostrato che tali farmaci sono molto efficaci nel trattamento delle metastasi ossee di tumori prostatici e mammari. Recenti studi hanno inoltre rivelato che i bisfosfonati sono anche in grado di agire direttamente sulla cellula tumorale interferendo con la crescita e la sopravvivenza delle cellule metastatiche nell’osso. La presente tesi illustra i risultati relativi alla downregolazione dell’espressione dei geni della telomerasi utilizzando i bisfosfonati in vitro, su linee tumorali, ed in vivo, su pazienti neoplastici affetti da carcinoma prostatico e mammario. Relativamente agli studi in vitro, verranno presentati i dati di inibizione cellulare mediante test di vitalità sulle colture cellulari trattate con concentrazioni crescenti di diversi bisfosfonati e verrà analizzata la relativa espressione dei geni della telomerasi mediante la tecnica di RT Real Time PCR. Verranno inoltre valutati gli effetti dello zoledronato su linee prostatiche co-incubate con il geranylgeraniol che è noto ripristinare la via del mevalonato. Per quanto riguarda gli studi in vivo, saranno presentati i dati relativi all’espressione dei geni della telomerasi nei sieri dei pazienti oncologici trattati con lo zoledronato. La presente esperienza ha dimostrato che: • I geni della telomerasi rappresentano un target alternativo all’azione dei bisfosfonati sulle cellule tumorali; • Gli amino-bisfosfonati riducono la proliferazione nelle cellule tumorali mediante la down-regolazione dell’espressione dei geni della telomerasi; • I bisfosfonati agiscono sull’espressione genica in una maniera concentrazione-dipendente; • L’utilizzo dello zoledronato in vivo è in grado di abbassare i livelli di espressione dei geni della telomerasi; • L’utilizzo di tale target molecolare in vivo è un valido metodo per monitorare l’azione del trattamento con zoledronato in pazienti neoplastici.
bisfosfonati; neoplasie solide
Non disponibile
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
tesi dottorato.pdf

non disponibili

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 942.62 kB
Formato Adobe PDF
942.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/337968
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact