Tra fides e meritum: l'amore in Terenzio