Note di lettura su una recente edizione delle «Poesie» e delle «Preghiere» di Pier Damiani