Verismo e idillio in Vittorio Betteloni