Il romanzo Vacanze all'Isola dei Gabbiani di Astrid Lindgren è senza dubbio un'opera complessa: in esso si mescolano una pluralità di temi, alcuni pienamente tangibili e altri lievemente tratteggiati, che ne fanno un libro delizioso e vitale. La bellezza di questo romanzo dunque deve molto alla sua capacità di offrire al lettore la "propria" Isola dei Gabbiani, la propria visione di un mondo totale e perfettamente coerente . Tuttavia uno degli elementi che maggiormente emerge è quello che si potrebbe definire con le parole di Pascoli "il tema del nido", ovvero quel nucleo di affetti, caldo e confortante, entro cui la famiglia può raccogliersi e rifugiarsi per rigenerarsi grazie al calore dell'amore reciproco. In questo saggio verrà analizzato il ruolo della famiglia, della casa e della comunità nella costruzione e nella definzione di questo "nido".

Una casa all’estremo confine del mare

SILVA, Roberta
2008

Abstract

Il romanzo Vacanze all'Isola dei Gabbiani di Astrid Lindgren è senza dubbio un'opera complessa: in esso si mescolano una pluralità di temi, alcuni pienamente tangibili e altri lievemente tratteggiati, che ne fanno un libro delizioso e vitale. La bellezza di questo romanzo dunque deve molto alla sua capacità di offrire al lettore la "propria" Isola dei Gabbiani, la propria visione di un mondo totale e perfettamente coerente . Tuttavia uno degli elementi che maggiormente emerge è quello che si potrebbe definire con le parole di Pascoli "il tema del nido", ovvero quel nucleo di affetti, caldo e confortante, entro cui la famiglia può raccogliersi e rifugiarsi per rigenerarsi grazie al calore dell'amore reciproco. In questo saggio verrà analizzato il ruolo della famiglia, della casa e della comunità nella costruzione e nella definzione di questo "nido".
9788882163150
Letteratura per ragazzi; Astrid Lindgren; Famiglia; Casa; Comunità; Letteratura per l'infanzia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/326423
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact