Di Lionello Fiumi e di altri veronesi: dediche d'esemplare a Mario Donadoni