Il consenso e la partecipazione all'atto medico, il consenso delle persone incapaci e le "direttive anticipate"