L'articolo indaga il ruolo di Margerita d'Austria, figlia naturale di Carlo V e moglie di Ottavio Farnese, nella presenza di musicisti fiamminghi in Abruzzo, e in particolare nella città di Ortona, nella seconda metà del Cinquecento.

"Al bel nido in cui spera almo riposo" : die Farnese stadthaletrschaft der Niederlande und ihre rolle in der Auswanderung von flaemischer musiker nach Italien

BORGHETTI, VINCENZO
1999-01-01

Abstract

L'articolo indaga il ruolo di Margerita d'Austria, figlia naturale di Carlo V e moglie di Ottavio Farnese, nella presenza di musicisti fiamminghi in Abruzzo, e in particolare nella città di Ortona, nella seconda metà del Cinquecento.
9068531166
Margherita d'Austria; Madrigale celebrativo; Ortona; Migrazione di musicisti; Musica rinascimentale; Musica in Abruzzo; Adriano della Rota; Famiglia Farnese
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Artikel Borghetti.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 3.9 MB
Formato Adobe PDF
3.9 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/318628
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact