Il contributo ricostruisce l’attività e la funzione assistenziale della Domus Pietatis della città di Verona, dotata di un brefotrofio destinato all'accoglienza dei bambini orfani o abbandonati di entrambi i sessi di età inferiore ai cinque anni, e di un ospedale per gli ammalati generici, in relazione al sistema assistenziale cittadino dalle origini quattrocentesche sino al governo del regno d’Italia.

La Domus Pietatis

GARBELLOTTI, Marina
1996-01-01

Abstract

Il contributo ricostruisce l’attività e la funzione assistenziale della Domus Pietatis della città di Verona, dotata di un brefotrofio destinato all'accoglienza dei bambini orfani o abbandonati di entrambi i sessi di età inferiore ai cinque anni, e di un ospedale per gli ammalati generici, in relazione al sistema assistenziale cittadino dalle origini quattrocentesche sino al governo del regno d’Italia.
brefotrofio; infanzia abbandonata; Verona; età moderna
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/312407
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact