Il decreto di Andrea II vescovo di Spoleto (1067–1068): note diplomatistiche e paleografiche