Eco e Narciso nei commenti medievali