Indifferenza e narcisismo: la dinamica degli sguardi ne "L'Indifférent" di Marcel Proust