Scipione Maffei nell'Europa del Settecento