Nel "programma di ricerca" di Leibniz alla base della meccanica vi sono princìpi conservativi che trovano la loro giustificazione nella metafisica. Secondo Leibniz questi princìpi illustrano l'importanza di adottare le cause finali in fisica. L’evoluzione della natura avviene in accordo con le leggi della “saggezza”, che includono quella di continuità, un ponte matematico tra la metafisica e la fisica. Ad un livello inferiore stanno le leggi dell’”ottimizzazione”, includenti i princìpi conservativi, tra i quali quelli del minimo e del massimo.

Physics and Metaphysics in the Leibnizian Foundation of Mechanics

MORETTO, Antonio
2004-01-01

Abstract

Nel "programma di ricerca" di Leibniz alla base della meccanica vi sono princìpi conservativi che trovano la loro giustificazione nella metafisica. Secondo Leibniz questi princìpi illustrano l'importanza di adottare le cause finali in fisica. L’evoluzione della natura avviene in accordo con le leggi della “saggezza”, che includono quella di continuità, un ponte matematico tra la metafisica e la fisica. Ad un livello inferiore stanno le leggi dell’”ottimizzazione”, includenti i princìpi conservativi, tra i quali quelli del minimo e del massimo.
3515083421
Leibniz; fisica; metafisica; meccanica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/305020
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact