Equilibrio demografico e qualità della vita delle nuove generazioni: strategie per una diversa convergenza