I rapporti finanziari tra stato e famiglia