Dopo aver messo in evidenza come il diritto di sciopero riconosciuto dall’art. 40 Cost. sia stato oggetto di studio in dottrina con un approccio metodologico che presuppone l’unitarietà della fattispecie, la ricerca si propone di verificare la perdurante validità di tale impostazione all’indomani dell’entrata in vigore della l. 12.6.1990, n. 146. All’esito della comparazione tra la tradizionale regolamentazione extra-legislativa del diritto di sciopero e la più recente disciplina introdotta per i servizi essenziali ed approfondendo in parti-colare il contenuto normativo del diritto di sciopero e i presupposti di applicazione della relativa disciplina, la ricerca individua alcuni tratti caratterizzanti, che inducono a ricostruire il diritto regolato dalla l. n. 146/1990 come una categoria giuridica distinta dal diritto di sciopero configurabile negli altri settori. Tale conclusione viene avvalorata anche da alcune riflessioni relative alla precedente legislazione penalistica in materia di sciopero e dall’esame della regolamentazione introdotta dalla l. 11.4.2000, n. 83, per le a-stensioni collettive dalle prestazioni dei lavoratori autonomi.

I diritti di sciopero

PILATI, Andrea
2004-01-01

Abstract

Dopo aver messo in evidenza come il diritto di sciopero riconosciuto dall’art. 40 Cost. sia stato oggetto di studio in dottrina con un approccio metodologico che presuppone l’unitarietà della fattispecie, la ricerca si propone di verificare la perdurante validità di tale impostazione all’indomani dell’entrata in vigore della l. 12.6.1990, n. 146. All’esito della comparazione tra la tradizionale regolamentazione extra-legislativa del diritto di sciopero e la più recente disciplina introdotta per i servizi essenziali ed approfondendo in parti-colare il contenuto normativo del diritto di sciopero e i presupposti di applicazione della relativa disciplina, la ricerca individua alcuni tratti caratterizzanti, che inducono a ricostruire il diritto regolato dalla l. n. 146/1990 come una categoria giuridica distinta dal diritto di sciopero configurabile negli altri settori. Tale conclusione viene avvalorata anche da alcune riflessioni relative alla precedente legislazione penalistica in materia di sciopero e dall’esame della regolamentazione introdotta dalla l. 11.4.2000, n. 83, per le a-stensioni collettive dalle prestazioni dei lavoratori autonomi.
8813253982
diritto di sciopero
conflitto collettivo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2004 monografia.pdf

non disponibili

Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 4.49 MB
Formato Adobe PDF
4.49 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/300978
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact