L'oro di Omero. L'"Iliade", Saffo: antichissimi di Leopardi