Considerazioni sulla circolazione dei vetri romani nel territorio cremonese