Bellini e Vicenza. Capolavori che ritornano