Il saggio si sofferma sull'importanza dei cataloghi d'arte quale mezzo di conoscenza di opere d'arte del passato, come testimonianza di lavori perduti e come indizio del gusto collezionistico

Dalla tela alla pagina: i cataloghi d'arte figurati nel Veneto fra XVIII e XIX secolo

OLIVATO, Loredana
2005

Abstract

Il saggio si sofferma sull'importanza dei cataloghi d'arte quale mezzo di conoscenza di opere d'arte del passato, come testimonianza di lavori perduti e come indizio del gusto collezionistico
8884761018
Pietro Monaco; Gaetano Zancon; Paolino Caliari
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/25584
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact