Le monografie raccolte in questo volume costituiscono un'attenta e aggiornata ricostruzione della problematica metodologica attraverso alcuni grandi classici del pensiero sociologico. I temi fondamentali della ricerca empirica e della riflessione teorica sono affrontati ripercorrendo la ricca e mai esaurita eredità dei padri fondatori della sociologia. Le opere di Marx, Durkheim, Simmel, Weber, Pareto, Thomas, Znaniecki, Schütz, Lazarsfeld e Parsons rappresentano, infatti, alcune tra le più importanti pietre miliari con cui lo studioso deve necessariamente confrontarsi, nell'incessante e a volte tumultuoso progredire della ricerca sociologica.È necessario verificare se la crisi definitoria della nozione di metodo sia l'esaurirsi dell'istanza epistemica o non piuttosto l'esaurirsi di un suo percorso storico. Mettersi in ascolto dei classici, più che garantire una risposta, significa prendere contatto con un'esperienza metodologica varia, differenziata e plurima. Per tale ragione gli autori e i curatori del volume hanno privilegiato una ricostruzione ampia e monografica rispetto a un approccio settoriale e univoco; una ricostruzione che facesse parlare queste intramontabili esperienze metodologiche.

La metodologia nei classici della sociologia

MORANDI, Emmanuele;
1996

Abstract

Le monografie raccolte in questo volume costituiscono un'attenta e aggiornata ricostruzione della problematica metodologica attraverso alcuni grandi classici del pensiero sociologico. I temi fondamentali della ricerca empirica e della riflessione teorica sono affrontati ripercorrendo la ricca e mai esaurita eredità dei padri fondatori della sociologia. Le opere di Marx, Durkheim, Simmel, Weber, Pareto, Thomas, Znaniecki, Schütz, Lazarsfeld e Parsons rappresentano, infatti, alcune tra le più importanti pietre miliari con cui lo studioso deve necessariamente confrontarsi, nell'incessante e a volte tumultuoso progredire della ricerca sociologica.È necessario verificare se la crisi definitoria della nozione di metodo sia l'esaurirsi dell'istanza epistemica o non piuttosto l'esaurirsi di un suo percorso storico. Mettersi in ascolto dei classici, più che garantire una risposta, significa prendere contatto con un'esperienza metodologica varia, differenziata e plurima. Per tale ragione gli autori e i curatori del volume hanno privilegiato una ricostruzione ampia e monografica rispetto a un approccio settoriale e univoco; una ricostruzione che facesse parlare queste intramontabili esperienze metodologiche.
9788820496562
classici della sociologia; critica sociale; meododologia della ricerca nei classici
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/244900
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact