Disciplinare il quotidiano, regolare il multiforme: il «Tractatus de servitutibus» di Bartolomeo Cipolla