Due romanzi di De Lillo: il farsi e il disfarsi di un autore