La "nuova fede" di D. F. Strauss come filosofia della tranquillizzazione