Noi eredi dei cristiani e dei greci. Destruktion e Faktizität nel cammino di Heidegger