Illuminismo e classicismo nei versi di Antonio Lavagnoli (1708-1806)