L'interpretazione della modernità e l'ontologia morale di Charles Taylor