Eccezione di dolo generale, 'exceptio litis dividuae' e domanda frazionata