L'estetica di "To the Lighthouse": la tentazione della bellezza astratta e il rifiuto delle 'strane indicazioni