Il capitolo, confrontandosi con i principali sociologi contemporanei, cerca di rivendicare la matrice umanistica delle categorie con cui studiare il sociale. La società non è pensabile, e quindi neppure conoscibile, con la logica del modello, cioè quella del sistema o della struttura/funzione, perché ciò che chiamiamo “società” è una “generazione” emergente dall’inter-azione umana.

L'azione sociale, ovvero l'uomo e la sua società

MORANDI, Emmanuele
2000

Abstract

Il capitolo, confrontandosi con i principali sociologi contemporanei, cerca di rivendicare la matrice umanistica delle categorie con cui studiare il sociale. La società non è pensabile, e quindi neppure conoscibile, con la logica del modello, cioè quella del sistema o della struttura/funzione, perché ciò che chiamiamo “società” è una “generazione” emergente dall’inter-azione umana.
9788846418906
etica sociale; positivismo; metodologia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/22746
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact