I modelli a risposta casualizzata: metodologie a confronto