visti da una spia napoleonica. Come eravamo 200 anni fa