A differenza del pensiero comune, la globalizzazione e all’avvento di società pluralistiche non hanno determinato dei profondi e drastici mutamenti solamente sul piano economico-lavorativo, ma investono in maniera profonda e determinante la persona umana nella sua interezza: il piano della convivenza, il modo di intendere il sapere e la cultura, le modalità di relazione, la comunicazione e l’identità. La tesi centrale del presente contributo è che, per riconoscere e gestire meglio i cambiamenti e le sfide della globalizzazione e dell’avvento della società multiculturale, per il raggiungimento di molti obiettivi tesi a cogliere anche le opportunità insite in tali cambiamenti, è di precipua importanza proprio ricominciare dall’educazione e dalla pedagogia.

Identità e crisi d'identità in un'Europa multiculturale

PORTERA, Agostino
1998

Abstract

A differenza del pensiero comune, la globalizzazione e all’avvento di società pluralistiche non hanno determinato dei profondi e drastici mutamenti solamente sul piano economico-lavorativo, ma investono in maniera profonda e determinante la persona umana nella sua interezza: il piano della convivenza, il modo di intendere il sapere e la cultura, le modalità di relazione, la comunicazione e l’identità. La tesi centrale del presente contributo è che, per riconoscere e gestire meglio i cambiamenti e le sfide della globalizzazione e dell’avvento della società multiculturale, per il raggiungimento di molti obiettivi tesi a cogliere anche le opportunità insite in tali cambiamenti, è di precipua importanza proprio ricominciare dall’educazione e dalla pedagogia.
Identità; multiculturalismo; educaione interculturale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/19005
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact