Gli scritti raccolti nel volume affrontano i principali problemi dell'economia ambientale. La tesi di fondo, che scaturisce dalla lettura del testo, è che,per avviare a soluzione i problemi ambientali, occorre dare vita ad un paradigma economico, quello della bioeconomia, che superi i limiti dell'economia di matrice neoclassica, ancorata ad una concezione meccanicistica di stampo cartesiano-galileiano-newtoniano. Già alfred Marshall aveva affermato che la "Mecca" dell'economista è nella biologia; un'impostazione, questa, che, fatta propria da n. Georgescu-Roegen, ha consentito la costruzione, su solide fondamenta, di un nuovo paradigma economico, quello appunto della bioeconomia.

Economia dell'ambiente e Bioeconomia

MOLESTI, Romano
2003

Abstract

Gli scritti raccolti nel volume affrontano i principali problemi dell'economia ambientale. La tesi di fondo, che scaturisce dalla lettura del testo, è che,per avviare a soluzione i problemi ambientali, occorre dare vita ad un paradigma economico, quello della bioeconomia, che superi i limiti dell'economia di matrice neoclassica, ancorata ad una concezione meccanicistica di stampo cartesiano-galileiano-newtoniano. Già alfred Marshall aveva affermato che la "Mecca" dell'economista è nella biologia; un'impostazione, questa, che, fatta propria da n. Georgescu-Roegen, ha consentito la costruzione, su solide fondamenta, di un nuovo paradigma economico, quello appunto della bioeconomia.
9788846447371
Economia dell'ambiente; economia ambientale; bioeconomia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/17843
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact