Il tema dell'io conoscitivo puro nella gnoseologia pura di Giuseppe Zamboni chiarisce il rapporto con l'eredità neokantiana e la fenomenologia di Husserl. Zamboni sottolinea l'importanza decisiva dell'autocoscienza ai fini di una fondazione gnoseologica e metafisica della persona, ma rivendica nel momento iniziale dell'io conoscitivo puro il punto di partenza: è dalla "coscienza" nel suo offrirsi originario che si può partire per chiarire i contenuti che si offrono in modo originario all'io.

Giuseppe Zamboni e l’io conoscitivo puro

MARCOLUNGO, Ferdinando Luigi
2002

Abstract

Il tema dell'io conoscitivo puro nella gnoseologia pura di Giuseppe Zamboni chiarisce il rapporto con l'eredità neokantiana e la fenomenologia di Husserl. Zamboni sottolinea l'importanza decisiva dell'autocoscienza ai fini di una fondazione gnoseologica e metafisica della persona, ma rivendica nel momento iniziale dell'io conoscitivo puro il punto di partenza: è dalla "coscienza" nel suo offrirsi originario che si può partire per chiarire i contenuti che si offrono in modo originario all'io.
8834307283
ZAMBONI; KANT; GNOSEOLOGIA; FENOMENOLOGIA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/17810
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact