Diabete mellito e continuità assistenziale