La recente uscita del Regno Unito dall'Unione europea e i nuovi rapporti giuridici e commerciali internazionali che si sono instaurati, e che si svilupperanno in futuro, tra tali Paesi, offrono lo spunto per mettere in evidenza l'eterogeneo ecosistema giuridico di cui l'ordinamento UE si avvale per regolare il commercio di merci e servizi con Paesi terzi.

L'eterogeneità dell'ecosistema giuridico disciplinante i rapporti internazionali dell'UE

Matteo Ortino
2022-01-01

Abstract

La recente uscita del Regno Unito dall'Unione europea e i nuovi rapporti giuridici e commerciali internazionali che si sono instaurati, e che si svilupperanno in futuro, tra tali Paesi, offrono lo spunto per mettere in evidenza l'eterogeneo ecosistema giuridico di cui l'ordinamento UE si avvale per regolare il commercio di merci e servizi con Paesi terzi.
diritto dell'Unione europea, ecosistema giuridico, Brexit, fonti private del diritto, norme tecniche, standards, normalizzazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1082530
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact