La scuola subisce una politica scollata dalla realtà