Nel contributo si offrono spunti di riflessione in ordine al contratto di rete (c.d.r.) come strumento utile per, da un lato, l’inserimento di giovani professionisti in realtà consolidate, favorendo nel contempo la creazione di sinergie finalizzate ad offrire nel mercato un prodotto innovativo e complesso che il singolo professionista o la aggregazione finalizzata alla mera riduzione dei costi non possono o non sono interessati ad offrire e, dall’altro, analizzare, regolare e gestire il rischio aggregativo

Modelli associativi reticolari e governo del rischio aggregativo nell’esercizio della professione forense

andrea caprara
2021

Abstract

Nel contributo si offrono spunti di riflessione in ordine al contratto di rete (c.d.r.) come strumento utile per, da un lato, l’inserimento di giovani professionisti in realtà consolidate, favorendo nel contempo la creazione di sinergie finalizzate ad offrire nel mercato un prodotto innovativo e complesso che il singolo professionista o la aggregazione finalizzata alla mera riduzione dei costi non possono o non sono interessati ad offrire e, dall’altro, analizzare, regolare e gestire il rischio aggregativo
9788835132097
passaggi generazionali
professioni intellettuali protette
contratto di rete
rischio aggregativo
incompatibilità
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
caprara_generazioni estratto (1).pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 8.46 MB
Formato Adobe PDF
8.46 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
libro integrale_724-99Z_Book Manuscript-4332-1-10-20211102.pdf

accesso aperto

Descrizione: Libro completo_Generazioni professionali a confronto
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 6.44 MB
Formato Adobe PDF
6.44 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1058718
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact