Isaac Asimov’s "The Bicentennial Man" tells the story of the life and mission of Andrew Martin, a ‘creative’ robot who wants to gain freedom and the right to be considered as a human being. Asimov’s novel opens up fascinating and disturbing scenarios: what is the non-negotiable boundary between ‘natural’ and ‘artificial’? what is the difference between ‘functioning’ and ‘living’? will humans sooner or later have to share the planet with other ‘species’? Will private law rules on robotics soon provide the ‘artificial person’ with original rights? In the future, the law will have to address two sets of questions: those that the man will pose in relation to the coexistence with the machine, and those that the machine will pose in relation to the coexistence with the man. The latter will constitute the new frontier of law but will also have a profound impact on the former.

"The Bicentennial Man" di Isaac Asimov racconta la vita e la missione di Andrew Martin, un 'robot creativo’, che desidera conquistare la libertà e il diritto di essere considerato uomo. La novella di Asimov apre scenari affascinanti e inquietanti: quale è il confine non negoziabile fra ‘naturale’ e ‘artificiale’? che differenza pa ssa fra ‘funzionare’ e ‘vivere’? la specie umana dovrà prima o poi condividere il proprio spazio con un’altra ‘specie’? Le norme di diritto civile sulla robotica prevedranno, a breve, la definizione dei diritti originari della ‘persona artificiale’? Il futuro del diritto dovrà rispondere a due ordini di interrogativi: quelli che l’uomo porrà in relazione alla coesistenza con la macchina e quelli che la macchina porrà in relazione alla coesistenza con l’uomo. Questi ultimi costituiranno la nuova frontiera de l diritto, non senza incidere profondamente sui primi.

La ‘persona artificiale’ nel futuro del diritto: "The Bicentennial Man" (1976) di Isaac Asimov

C. Pedrazza Gorlero
2021-01-01

Abstract

"The Bicentennial Man" di Isaac Asimov racconta la vita e la missione di Andrew Martin, un 'robot creativo’, che desidera conquistare la libertà e il diritto di essere considerato uomo. La novella di Asimov apre scenari affascinanti e inquietanti: quale è il confine non negoziabile fra ‘naturale’ e ‘artificiale’? che differenza pa ssa fra ‘funzionare’ e ‘vivere’? la specie umana dovrà prima o poi condividere il proprio spazio con un’altra ‘specie’? Le norme di diritto civile sulla robotica prevedranno, a breve, la definizione dei diritti originari della ‘persona artificiale’? Il futuro del diritto dovrà rispondere a due ordini di interrogativi: quelli che l’uomo porrà in relazione alla coesistenza con la macchina e quelli che la macchina porrà in relazione alla coesistenza con l’uomo. Questi ultimi costituiranno la nuova frontiera de l diritto, non senza incidere profondamente sui primi.
978-88-495-4675-0
Robot, Asimov, Bicentennial Man
Persona artificiale, Asimov, Bicentennial Man
Isaac Asimov’s "The Bicentennial Man" tells the story of the life and mission of Andrew Martin, a ‘creative’ robot who wants to gain freedom and the right to be considered as a human being. Asimov’s novel opens up fascinating and disturbing scenarios: what is the non-negotiable boundary between ‘natural’ and ‘artificial’? what is the difference between ‘functioning’ and ‘living’? will humans sooner or later have to share the planet with other ‘species’? Will private law rules on robotics soon provide the ‘artificial person’ with original rights? In the future, the law will have to address two sets of questions: those that the man will pose in relation to the coexistence with the machine, and those that the machine will pose in relation to the coexistence with the man. The latter will constitute the new frontier of law but will also have a profound impact on the former.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1057744
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact