L’analisi di alcuni testamenti di fine Settecento, redatti da uomini e donne vissuti nelle comunità rurali trentine, e libri delle comunità rurali di area trentina ha evidenziato che a beneficiare della generosità dei testatori erano tutti i componenti della comunità in base a una logica caritativa egualitaria. Le carità consistevano prevalentemente nella distribuzione di pane, sale, prodotti fondamentali in un’economia di sussistenza e dal forte valore simbolico.

Dare a chi ha «loco et foco». Le carità collettive nelle comunità rurali trentine di età moderna

Garbellotti
2021

Abstract

L’analisi di alcuni testamenti di fine Settecento, redatti da uomini e donne vissuti nelle comunità rurali trentine, e libri delle comunità rurali di area trentina ha evidenziato che a beneficiare della generosità dei testatori erano tutti i componenti della comunità in base a una logica caritativa egualitaria. Le carità consistevano prevalentemente nella distribuzione di pane, sale, prodotti fondamentali in un’economia di sussistenza e dal forte valore simbolico.
978-88-15-29248-3
carità rurali
comunità rurali
Trentino
età moderna
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1056415
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact