Per la prima volta sono riunite, nel volume, le traduzioni poetiche di Andrea Zanzotto, che l'autore aveva progettato di raccogliere in un «quaderno di traduzioni» già negli anni Ottanta. A partire dall'indice provvisorio lasciato dal poeta, il curatore ha costruito un'edizione che comprende tutte le traduzioni pubblicate in sedi sparse, con l'aggiunta di una ventina di testi inediti rintracciati nell'archivio personale di Zanzotto. Ciascuna versione (dal greco, dal latino, dal francese, dal tedesco, dallo spagnolo, dal romeno, con esperimenti in altre lingue) è corredata, in fondo al volume, da note e notizie che ne tracciano la genesi e la storia editoriale; l'introduzione fornisce un quadro completo della vasta e multiforme attività del poeta come traduttore. Si tratta della prima edizione e della prima sistemazione critica del lavoro di Zanzotto nel campo della traduzione. Il volume esce nella storica collana Mondadori «Lo Specchio», la stessa che nel 1951 accolse il primo libro di Zanzotto, «Dietro il paesaggio».

Andrea Zanzotto, Traduzioni trapianti imitazioni, a cura di Giuseppe Sandrini

Giuseppe Sandrini
2021

Abstract

Per la prima volta sono riunite, nel volume, le traduzioni poetiche di Andrea Zanzotto, che l'autore aveva progettato di raccogliere in un «quaderno di traduzioni» già negli anni Ottanta. A partire dall'indice provvisorio lasciato dal poeta, il curatore ha costruito un'edizione che comprende tutte le traduzioni pubblicate in sedi sparse, con l'aggiunta di una ventina di testi inediti rintracciati nell'archivio personale di Zanzotto. Ciascuna versione (dal greco, dal latino, dal francese, dal tedesco, dallo spagnolo, dal romeno, con esperimenti in altre lingue) è corredata, in fondo al volume, da note e notizie che ne tracciano la genesi e la storia editoriale; l'introduzione fornisce un quadro completo della vasta e multiforme attività del poeta come traduttore. Si tratta della prima edizione e della prima sistemazione critica del lavoro di Zanzotto nel campo della traduzione. Il volume esce nella storica collana Mondadori «Lo Specchio», la stessa che nel 1951 accolse il primo libro di Zanzotto, «Dietro il paesaggio».
9788804741947
poesia traduzione novecento
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1053136
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact