Gli imprestiti, gli interscambi, le influenze reciproche sono stati una costante nei rapporti tra Italia e Francia, sin dall’inizio del Rinascimento giuridico, con Rogerio e Piacentino trasferitisi nel Midi francese, ed ancora nel Cinquecento, con le vicende di Andrea Alciato, docente ad Avignone e a Bourges ed iniziatore dell'Umanesimo giuridico, destinato a gran successo proprio in Francia.

Imprestiti, scambi, influenze reciproche tra Italia e Francia: a proposito dell’umanesimo giuridico

Rossi, Giovanni
2021

Abstract

Gli imprestiti, gli interscambi, le influenze reciproche sono stati una costante nei rapporti tra Italia e Francia, sin dall’inizio del Rinascimento giuridico, con Rogerio e Piacentino trasferitisi nel Midi francese, ed ancora nel Cinquecento, con le vicende di Andrea Alciato, docente ad Avignone e a Bourges ed iniziatore dell'Umanesimo giuridico, destinato a gran successo proprio in Francia.
978-88-946376-2-5
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/1052575
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact