I provide a new edition of an 11th century epigraph, now preserved in the Museum “G.B. Cavalcaselle” in Verona but found in the monastery of Badia Calavena; there it is written that the bishop of Verona Walterio had built a castle «from the foundations». I evaluate the historical and archaeological elements in favor of the traditional interpretation, which identifies this castle with that of Badia Calavena, and put forward a new hypothesis, that it is rather that of Cogollo (Tregnago).

Si fornisce una nuova edizione di un’epigrafe dell’XI secolo ora conservata nel Museo “G.B. Cavalcaselle” a Verona, ma rinvenuta nel monastero di Badia Calavena, in cui è scritto che il vescovo di Verona Walterio fece costruire «dalle fondamenta» un castello. Si valutano gli elementi storici e archeologici a favore dell’interpretazione tradizionale, che identifica questo castello con quello di Badia Calavena, e si avanza una nuova ipotesi, cioè che si tratti piuttosto di quello di Cogollo (Tregnago).

Il vescovo di Verona Walterio e la fondazione di un castello nell’alta val d’Illasi

Silvia Musetti
2021

Abstract

Si fornisce una nuova edizione di un’epigrafe dell’XI secolo ora conservata nel Museo “G.B. Cavalcaselle” a Verona, ma rinvenuta nel monastero di Badia Calavena, in cui è scritto che il vescovo di Verona Walterio fece costruire «dalle fondamenta» un castello. Si valutano gli elementi storici e archeologici a favore dell’interpretazione tradizionale, che identifica questo castello con quello di Badia Calavena, e si avanza una nuova ipotesi, cioè che si tratti piuttosto di quello di Cogollo (Tregnago).
978-88-6947-268-8
Museo Cavalcaselle, archeologia medievale, architettura medievale, arte medievale, epigrafia medievale, Walterio vescovo, XI sec., Verona, Tregnago, Cogollo, Badia Calavena, castelli
I provide a new edition of an 11th century epigraph, now preserved in the Museum “G.B. Cavalcaselle” in Verona but found in the monastery of Badia Calavena; there it is written that the bishop of Verona Walterio had built a castle «from the foundations». I evaluate the historical and archaeological elements in favor of the traditional interpretation, which identifies this castle with that of Badia Calavena, and put forward a new hypothesis, that it is rather that of Cogollo (Tregnago).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1052216
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact