Obiettivi dello studio: Valutare la prevalenza di epatopatia steatosica non alcolica (NAFLD) ed in particolare di steatoepatite non alcolica (NASH) e fibrosi epatica in pazienti con obesità grave, che sono candidati ad intervento di chirurgia bariatrica. E’ stato inoltre valutato l’andamento delle transaminasi plasmatiche, adiponectina e di alcuni scores non invasivi di fibrosi epatica avanzata dopo 6 e 12 mesi dall’intervento chirurgico.

STEATOEPATITE NON ALCOLICA E FIBROSI EPATICA IN UNA CASISTICA DI PAZIENTI OBESI SOTTOPOSTI A CHIRURGIA BARIATRICA

ALTOMARI ANNA;ZENTI MARIA GRAZIA;SANDRI DAMIANO;MANESCHI CHIARA;GALVAN SERENA;SANTI LORENZA;TARGHER GIOVANNI
2021

Abstract

Obiettivi dello studio: Valutare la prevalenza di epatopatia steatosica non alcolica (NAFLD) ed in particolare di steatoepatite non alcolica (NASH) e fibrosi epatica in pazienti con obesità grave, che sono candidati ad intervento di chirurgia bariatrica. E’ stato inoltre valutato l’andamento delle transaminasi plasmatiche, adiponectina e di alcuni scores non invasivi di fibrosi epatica avanzata dopo 6 e 12 mesi dall’intervento chirurgico.
NAFLD
OBESITA'
CHIRURGIA BARIATRICA
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
TESI ANNA.pdf

accesso aperto

Descrizione: ARTICOLO PRINCIPALE CON TABELLE DEI DATI SPERIMENTALI.
Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 1.78 MB
Formato Adobe PDF
1.78 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1049163
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact