Il potere nelle storie filosofiche. Michel Foucault e la tradizione