"A non ordinario ornamento di quella patria". Fortune letterarie e iconografiche degli affreschi di palazzo della Seta fra Cinque e Ottocento.