Divertirsi contribuisce a dare un senso e un valore alla vita. Gli uomini e le donne, e con loro gli usi e i costumi, le idee e i sentimenti, viaggiano, non hanno radici o ancore; per questo, oltre e più che per costanti biologiche, le forme in cui ci si è divertiti nelle Venezie possono avere molto in comune con quelle in voga altrove. Eppure, un territorio con specificità naturali e antropiche ha sviluppato o recepito alcune esperienze in modo più pronunciato che altre. Nelle pagine che seguono non si cercherà a tutti i costi di scoprire l’unico e l’atipico, ma piuttosto di raccogliere tasselli che aiutino a comporre un mosaico espressivo di una molteplicità di attitudini e attività che più ancora nella loro combinazione, che non prese individualmente, contribuiscono a ritrarre un modus ludendi specifico e distintivo. Il focus del presente saggio sarà sull’arco dei secoli dell’età moderna, che, coincidendo con la parabola politica della Repubblica di Venezia dopo la conversione al controllo della Terraferma, rappresenta una pagina fondamentale nella storia socioculturale delle terre e delle popolazioni esaminate. Qualche testimonianza e considerazione che esula da quell’epoca consentirà di stimare un’ancor più lunga durata (così come dei punti di svolta) dei fenomeni e dei comportamenti in questione.

Divertirsi

Alessandro Arcangeli;
2021-01-01

Abstract

Divertirsi contribuisce a dare un senso e un valore alla vita. Gli uomini e le donne, e con loro gli usi e i costumi, le idee e i sentimenti, viaggiano, non hanno radici o ancore; per questo, oltre e più che per costanti biologiche, le forme in cui ci si è divertiti nelle Venezie possono avere molto in comune con quelle in voga altrove. Eppure, un territorio con specificità naturali e antropiche ha sviluppato o recepito alcune esperienze in modo più pronunciato che altre. Nelle pagine che seguono non si cercherà a tutti i costi di scoprire l’unico e l’atipico, ma piuttosto di raccogliere tasselli che aiutino a comporre un mosaico espressivo di una molteplicità di attitudini e attività che più ancora nella loro combinazione, che non prese individualmente, contribuiscono a ritrarre un modus ludendi specifico e distintivo. Il focus del presente saggio sarà sull’arco dei secoli dell’età moderna, che, coincidendo con la parabola politica della Repubblica di Venezia dopo la conversione al controllo della Terraferma, rappresenta una pagina fondamentale nella storia socioculturale delle terre e delle popolazioni esaminate. Qualche testimonianza e considerazione che esula da quell’epoca consentirà di stimare un’ancor più lunga durata (così come dei punti di svolta) dei fenomeni e dei comportamenti in questione.
9788833137711
Divertirsi, Venezie, carnevale, palio, barcarola
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1045251
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact